top of page
  • Immagine del redattore Umberto Lepore

RITMIKA 2024, Day 1: Colapesce Dimartino + Marco Castello

Press: Fondazione Reverse

Ph: Stefano La Bruna


La 28esima edizione del RITMIKA 2024 apre le danze con un doppio concerto “made in Sicily”, targato Colapesce Dimartino + Marco Castello: autori, compositori e musicisti di gran livello. Cantautori vecchio stampo, ma decisamente 2.0.

Come sua consuetudine dall’uscita dell’ottimo Pezzi della Sera, il giovane siracusano apre le danze con Porci, immergendoci nel suo curatissimo jazz-indie.

Segue sciolinando praticamente tutto l’album datato novembre 2023: da Beddu a Polifemo, da Dracme a Pipì, passando per Empireo Risolti e Copricolori.

Non manca menzione al suo primo lavoro da solista, Contenta tu, attraverso Porsi, Luca, Palla e Cicciona e chiudendo con il suo primo successo, Torpi.

Piacevole, fresco e divertente, accompagnato da un buonissimo team di musicisti capaci di creare un’alchimia perfetta attorno alla sua chitarra classica: che bellezza il nostro Maccucciu!

Forti del loro debutto cinematografico con La primavera della mia vita e dell’uscita di Lux Eterna Beach, che seguono il grande successo del loro primo lavoro a quattro mani I Mortali, il duo propone un’ora e mezza di set nel quale ascoltiamo buona parte dei brani delle loro prime due uscite discografiche.

Spiccano Spash, Cicale, Sesso e architettura, Majorana, Ragazzo di destra, 30.000 euro, Noia mortale, I marinai (feat. Ivan Graziani), Considera, La luce che sfiora di taglio la spiaggia mise tutti d’accordo, Forse domani (feat. Joan Thiele) e, ovviamente, la hit Musica leggerissima.

Musica corposa e a tratti psichedelica. Un’indie raffinata, nei suoni ma soprattutto nei testi: storie sincere e avvolgenti che incoronano Lorenzo e Antonio tra gli autori italiani più prolifici della nostra scena.


Umberto Lepore

@thesound.ofbeauty


Comments


bottom of page