top of page
  • francescocaprini

SI CONCLUDE LA STAGIONE DEI POMERIGGI MUSICALI CON LA GIOVANE STAR: ALEXANDER MALOFEEV

LA 78a STAGIONE DEI POMERIGGI MUSICALI SI CONCLUDE CON UNA GIOVANE STAR DEL PIANOFORTE: ALEXANDER

Foto Pomeriggi Musicali

Il direttore principale James Feddeck sul podio per Variazioni di Berio e Danses Concertantes di Stravinskij, mentre il pianista sarà l’interprete del celebre Primo Concerto di Čajkovskij


«Il pianoforte del nuovo millennio ha già un nuovo profeta» così è stato definito agli esordi Alexander Malofeev, giovane stella del pianoforte acclamata in tutto il mondo, che arriva al Teatro Dal Verme ospite dei Pomeriggi Musicali per la chiusura della 78ª Stagione Variazioni su un tema e un programma di grande impegno con il Primo Concerto di Čajkovskij.

Da non perdere quindi le esecuzioni in programma, giovedì 25 maggio (ore 10 e ore 20) quindi sabato 27 (ore 17) per ascoltare dal vivo lo straordinario talento e il carisma di questo ventunenne, con una passione infinta per le “idee” di Glenn Gould. Sul podio il direttore principale James Feddeck.

Il programma dell’intero concerto è molto ambizioso con tre compositori di generazioni diverse che si confrontano con alcune forme classiche della civiltà musicale occidentale: la variazione, la suite e il concerto.

In apertura le Variazioni per orchestra da camera, una delle partiture meno frequentate di Luciano Berio. Quindi le Danses concertantes di Igor Stravinskij che, concepite come musica per un balletto immaginario, rappresentano un cortocircuito espressivo provocatorio e squisitamente novecentesco, caratterizzato da molta arguzia e da un vigore ritmico tipoche dell’autore di Petruška.

Il concerto si chiude all’insegna della spettacolarità e del sentimentalismo tardoromantico, tipici del Primo concerto per pianoforte di Pëtr Il’ič Čajkovskij, brano di grande audacia tecnica e formale – non privo di riferimenti nazionalistici, poiché alcune melodie sono ispirate a una raccolta di canti popolari ucraini –, dopo una prima fase di diffidenza, è divenuta una delle pagine concertistiche più amate dell’intero repertorio.

Teatro Dal Verme

giovedì 25 maggio ore 10.00 in anteprima

giovedì 25 maggio ore 20.00

sabato 27 maggio ore 17.00

Orchestra I Pomeriggi Musicali

Direttore James Feddeck

Pianoforte Alexander Malofeev

Luciano Berio (1925 - 2003)

Variazioni

Igor Stravinskij (1882 - 1971)

Danses Concertantes

Marche, Introduction

Pas d'action - Con moto

Thème varié - Lento

Variazione I - Allegretto

Variazione II - Scherzando

Variazione III - Andantino

Variazione IV - Tempo giusto

Pas de deux - Risoluto. Andante sostenuto

Marche, Conclusion

Pëtr Il’ič Čajkovskij (1840 - 1893)

Concerto per pianoforte e orchestra n. 1 in si bemolle minore, op. 23

Allegro non troppo e molto maestoso. Allegro con spirito

Andantino semplice

Allegro con fuoco

Alexander Malofeev pianoforte

Il giovane “genio russo” («Corriere della Sera») Alexander Malofeev è salito alla ribalta internazionale nel 2014, ottenendo a soli tredici anni il Primo Premio al Concorso Čajkovskij per Giovani Musicisti; da allora ha vinto numerosi altri premi e riconoscimenti in competizioni internazionali, tra cui il Grand Prix del Primo Concorso Internazionale per Giovani Pianisti Grand Piano Competition, nel 2017 il premio “Giovane Talento Musicale” e il premio come “Miglior Giovane Musicista”. Sempre nel 2017, è diventato il primo Young Yamaha Artist. Nel 2019 ha ricevuto il Secondo Premio alla prima edizione della China International Music Competition. Si esibisce con le più prestigiose orchestre del mondo, tra cui la Philadelphia Orchestra, l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, la Lucerne Festival Orchestra, la Filarmonica della Scala. Il 2022 lo ha visto debuttare al Festival di Verbier, al Ravinia Festival, allo Aspen Music Festival e al Tanglewood Music Festival. Le più recenti apparizioni includono esibizioni al Concertgebouw di Amsterdam, alla Davies Symphony Hall di San Francisco e alla Isarphilharmonie di Monaco.

James Feddeck direttore

Direttore principale dell’Orchestra I Pomeriggi Musicali, James Feddeck è nato a New York e il «Chicago Tribune» lo ha acclamato come «un talentuoso direttore di cui si sentirà parlare per molto tempo». Vincitore del Solti Conducting Award, dell’Aspen Conducting Prize ed ex-Assistant Conductor della Cleveland Orchestra, ha diretto orchestre come la BBC Scottish Symphony Orchestra, la Filarmonica di Varsavia, la Staatskapelle di Weimar, la Oregon Symphony Orchestra, l’Orchestre Symphonique de Montréal, l’Orchestre National de Belgique, la Bournemouth Symphony Orchestra, la RSO Wien, la Deutsches Symphonie-Orchester di Berlino, l’Orchestre National de France, la BBC Philharmonic, la BBC Symphony Orchestra, la Royal Philharmonic di Liverpool, la Royal Stockholm Philharmonic, la Filarmonica di Helsinki, la Chicago Symphony Orchestra, la San Francisco Symphony Orchestra, le orchestre sinfoniche di Seattle, Detroit e Toronto. Esperto organista, si è esibito in recital in Europa e Nord America. Ha studiato oboe, pianoforte, organo e direzione al Conservatorio di Musica di Oberlin dove ha ottenuto il primo Outstanding Young Alumni Award.

I concerti della 78a Stagione sono programmati come sempre il giovedì alle ore 20 e il sabato alle ore 17 al Teatro Dal Verme.

Teatro Dal Verme

via San Giovanni sul Muro, 2 - 20121, Milano

Tel. 02 87 905 – www.ipomeriggi.it

La biglietteria del Teatro Dal Verme è aperta da martedì a sabato ore 10:30 – 18:30

biglietteria@ipomeriggi.it / tel 02 87905 201

Vendita online www.ticketone.it

4 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page