top of page
  • ceciliagarbellini

Riccardo D’Avino torna con un brano critico verso “i santoni del net” intitolato "Il guru"


«“Il guru” è una canzone che descrive ironicamente i tanti “santoni” che oggi pubblicano video istruttivi o motivazionali sul web. Oggi abbondano i personaggi che si pongono come grandi esperti di finanza, di musica, di fitness o di vita, ma spesso si scopre che non hanno alcun titolo o storia di successo per insegnare agli altri a farcela».

In uscita venerdì 20 ottobre, “Il guru” è il nuovo singolo del cantautore Riccardo D’Avino: un nuovo, sagace, tassello all’interno della sua carriera che segue l’uscita dell’altrettanto provocatorio “Fancazzista”, singolo lanciato in anteprima esclusiva su La Stampa il quale puntava il dito contro le condizioni di lavoro in Italia.

Con “Il guru” Riccardo ironizza, invece, sugli improbabili annunci pubblicitari di sedicenti esperti (da lui identificati come “guru”) che tentano di vendere corsi promettendo facili risultati in qualsivoglia campo, dal successo nel mondo della finanza a quello nel mondo dell’arte e della musica.

«Ho immaginato una simpatica storia dove il protagonista, a fronte dei suoi insuccessi nella sua attività, decide di diventarne un “guru”. Registra così dei video dove divulga il suo “sapere”, convincendo diverse persone a diventare come lui. Un giorno decide di organizzare un incontro dal vivo con i suoi fan e allievi che, però, non si presentano, dato che lui stesso ha insegnato loro a usare esclusivamente il web per promuovere la propria attività, sfavorendo le relazioni con le persone in carne e ossa».

Come per la promozione di “Fancazzista”, fatta tramite una campagna provocatoria sui social dove Riccardo si fingeva uno spregiudicato imprenditore, pubblicando un annuncio di lavoro che presentava dei requisiti inumani (come spesso, purtroppo, capita di leggere anche in annunci reali), anche per “Il guru” il cantautore si è inventato una originale strategia di marketing:

«Similmente a quanto fatto con il precedente singolo “Fancazzista”, per promuovere questa canzone ho adottato una strategia non convenzionale. Ho realizzato 5 video, in ciascuno dei quali ho interpretato un diverso “guru”, che incita le persone a seguire il proprio metodo naturalmente, a pagamento) per avere successo in una certa disciplina. Li ho pubblicati in vari gruppi Facebook e sponsorizzati sul web. A tutti quelli che hanno risposto è stato inviato il videoclip della canzone in anteprima, corredato da un “non farti fregare!”. Anche stavolta ho voluto “prendere in giro” il pubblico, per dimostrare quanto certi personaggi siano in grado di fare altrettanto con molti di noi».


BIOGRAFIA

Riccardo D’Avino è un cantautore torinese di nascita e milanese d’adozione.

Pubblica il suo primo album, “Ritorno al silenzio”, nel 2015, e l’EP “Presa D’incoscienza”, nel 2018.

Tra il 2020 e il 2023 pubblica diversi singoli e, attualmente, è al lavoro sul suo nuovo album, “Autostop”, la cui uscita è prevista il 12 gennaio 2024.

Il primo singolo tratto dal disco, “Fancazzista”, è uscito il 2 giugno 2023. Lanciato in anteprima esclusiva su La Stampa, è stato premiato con una menzione speciale per il testo al Premio InediTO 2023 ed ha visto Riccardo partecipare al Nobilita | Il Festival della Cultura del Lavoro, per l’importanza della tematica trattata.

Il secondo singolo tratto da “Autostop”, “Il guru”, esce il 20 ottobre 2023.

Riccardo ha partecipato ad importanti festival nazionali come Arezzo Wave, Musica Contro le Mafie, Premio Buscaglione, Premio Augusto Daolio, Festival di Castrocaro, Colonia Sonora, Premio InediTO.

16 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page