top of page
  • francescocaprini

Sottoscrizione per il film Kissing-Gorbaciov. Intervista By Roberto Bonfanti



Nell'estate del 1988 un manipolo di band sovietiche si trovò ad attraversare per la prima volta la cortina di ferro per suonare in un paesino del Salento inaugurando così uno scambio culturale che portò pochi mesi dopo una delegazione del meglio del rock italiano di quegli anni (fra cui CCCP, Litfiba e Rats) a fare un mini tour in Unione Sovietica. Un piccolo evento storico in cui il rock si trasformò nel primo ponte fra due mondi separati da guardie armate e filo spinato, oltre che la prima occasione per alcuni nostri artisti di toccare con mano ciò che c'era oltre la cortina di ferro.

"Kissing Gorbaciov" è un film documentario attualmente in lavorazione che, attraverso le testimonianze di chi quell'esperienza l'ha vissuta in prima persona, racconterà questa splendida utopia diventata realtà. Abbiamo raggiunto Andrea Paco Mariani e Luigi D'Alife, i due registi del film, per farci raccontare qualcosa di più su questo progetto, finendo a chiacchierare di molti argomenti interessanti fra cui l'importanza della cultura come mezzo per unire gli esseri umani in un periodo in cui il mondo sta tornando a lasciarsi travolgere dalle stesse divisioni che l'esperienza del 1988/89 aveva cercato di superare.


Chi volesse sostenere il progetto può farlo tramite la pagina:


Roberto Bonfanti [scrittore] www.robertobonfanti.com

© 2023 Rock targato Italia


5 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page