top of page
  • ceciliagarbellini

Venerdì 27 ottobre uscirà l'atteso terzo album dei KARMA


Uscirà venerdì 27 ottobre il terzo album dei

KARMA

"K3"

Il ritorno di una delle rock band italiane

più influenti e stimate di sempre,

a 27 anni di distanza da "Astronotus"

La band sarà in tour dal 10 novembre:

𝟭𝟬.𝟭𝟭 𝗕𝗹𝗼𝗼𝗺 | 𝗠𝗲𝘇𝘇𝗮𝗴𝗼 (𝗠𝗕) 𝗦𝗢𝗟𝗗 𝗢𝗨𝗧

𝟭𝟭.𝟭𝟭 𝗦𝗽𝗮𝘇𝗶𝗼 𝟮𝟭𝟭 | 𝗧𝗼𝗿𝗶𝗻𝗼

𝟭𝟲.𝟭𝟭 𝗔𝘀𝘁𝗿𝗼 𝗖𝗹𝘂𝗯 | 𝗙𝗼𝗻𝘁𝗮𝗻𝗮𝗳𝗿𝗲𝗱𝗱𝗮 (𝗣𝗡)

1𝟳.𝟭𝟭 𝗣𝗶𝗽𝗽𝗼 𝗦𝘁𝗮𝗴𝗲 | 𝗕𝗼𝗹𝘇𝗮𝗻𝗼

𝟭𝟴.𝟭𝟭 𝗥𝗲𝘃𝗼𝗹𝘂𝘁𝗶𝗼𝗻 𝗖𝗹𝘂𝗯 | 𝗠𝗼𝗹𝘃𝗲𝗻𝗮 (𝗩𝗜)

𝟯𝟬.𝟭𝟭 𝗪𝗶𝘀𝗵𝗹𝗶𝘀𝘁 𝗖𝗹𝘂𝗯 | 𝗥𝗼𝗺𝗮

𝟬𝟭.𝟭𝟮 𝗔𝗹𝗰𝗵𝗲𝗺𝗶𝗰𝗮 | 𝗕𝗼𝗹𝗼𝗴𝗻𝗮

𝟬𝟮.𝟭𝟮 𝗦𝗼𝗻𝗮𝗿 | 𝗖𝗼𝗹𝗹𝗲 𝗩𝗮𝗹 𝗱’𝗘𝗹𝘀𝗮 (𝗦𝗜)


L'attesa sta per concludersi: il 27 ottobre "K3", il terzo album dei KARMA, sarà disponibile ovunque (store digitali, negozi fisici e online via Vrec/Audioglobe - CD, MC e doppio LP). Ci sono voluti 27 anni dal capolavoro "Astronotus" per ascoltare il ritorno di una delle rock band italiane più influenti e stimate da sempre.

“K3”è molto più di un semplice ritorno, è un album di rock moderno in ogni sua componente come dimostrano i meravigliosi singoli anticipati: da “Neri relitti” a “Corda di parole” fino ai più ipnotici “Atlante”, “Goliath” o "Luce esatta".

il terzo lavoro è stato registrato tra gli Stati Uniti e l’Italia e mixato alle Officine Meccaniche di Mauro Pagani. La formazione dei Karma è quella originale guidata dal frontman David Moretti alla voce e chitarre (oltre a piano e programmazioni), Andrea Viti al basso (già in passato negli Afterhours ed anche a fianco di Greg Dulli e Mark Lanegan), Diego Besozzi alla batteria, Alessandro Pacho Rossi alle percussioni e Andrea Bacchini alle chitarre.

I Karma sono stati una delle band di riferimento nel panorama rock alternativo italiano degli anni ’90. Nati nel 1991 a Milano, la particolarità che li rende unici è il mix tra componenti elettriche ed acustiche e i riferimenti alla scena contemporanea proveniente da Seattle, ma sempre con il cuore rivolto al rock e alla psichedelia degli anni ’70. L’esordio è nel 1994 con l’album omonimo (Ritmi Urbani). Dall’album vengono estratti due singoli, “La Terra” e “Il Cielo”. L’album chiude l’anno tra gli esordi più venduti nell’indie italiano. Il secondo lavoro, “Astronotus”, esce nel 1996 a seguito di un’intensa attività live. È l’album che rispecchia maggiormente il suono dei Karma. Registrato quasi interamente in presa diretta, rappresenta la maturazione di una band che ha saputo liberarsi dal vincolo del “genere”. I due singoli estratti dall’album sono “Atomi” e “E.X.P.” Molte le collaborazioni: Afterhours (con i quali il bassista Andrea Viti suonerà per oltre un lustro), Ritmo Tribale, La Crus, Casino Royale, e molti altri ancora. Il 27 ottobre 2023, dopo anni di attesa, arriva “K3”, l’attesissimo terzo lavoro.

Dopo l’uscita del disco i Karma torneranno in tour!

Il 10 novembre saranno al Bloom di Mezzago (MB) per il release show (già sold out), l’11 novembre allo Spazio 211 di Torino, il 16 a Fontanafredda (PN) all’Astro Club, il 17 a Bolzano (Pippo Stage), il 18 a Molvena (VI) al Revolution Club. A seguire il 30 novembre al Whishlist di Roma, il 1 dicembre all’Alchemica di Bologna per poi chiudere con un grande concerto a ingresso libero al Sonar di Colle Val d’Elsa in provincia di Siena (Info Tour Bam Booking). Ralph Salati si aggiunge per completare la formazione dei Karma per il tour di “K3”. Ralph, oltre ad essere chitarrista e compositore nella band metal Destrage, ha collaborato con diversi progetti live di vario genere dal prog al classic rock, ed è inoltre insegnante e capo dipartimento del corso di chitarra moderna alla NAM di Milano.



11 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page