top of page
  • francescocaprini

chi decide cosa è giusto o sbagliato? ...


Copertina del singolo, creata dall'artista Fabio Pigato


Dal 30 Giugno in Radio e in tutti i Digital Stores

“Un Demone La Mia Morale”

Il nuovo singolo di

STEFANO ATTUARIO

Pubblicato dall’etichetta: Terzo Millennio Records


Stefano Attuario, presenta il suo ultimo singolo intitolato “Un Demone La Mia Morale”. In questa nuova produzione musicale, Attuario affronta le profonde questioni dell'etica e della moralità umana, mettendo in evidenza le sfide di comprendere se stessi e le dualità che risiedono in ognuno di noi.


“Un Demone La Mia Morale” è stato scritto da Attuario, e prodotto in collaborazione con Max Zanotti, un connubio creativo che ha dato vita a un brano profondo che esplora le domande complesse che affliggono la nostra coscienza: chi decide cosa è giusto o sbagliato? Chi ha ragione e chi ha torto? Quali sono i concetti di bene e male? In un mondo in cui spesso agiamo senza conoscere appieno noi stessi, questa canzone mette in luce la confusione che può sorgere dalle parole e dai gesti, distorcendo la poesia della vita.


La canzone ci invita a realizzare un'analisi attenta di noi stessi, a comprendere i nostri limiti e a non permettere che la nostra coscienza sia rappresentata da un angelo che testimonia "lividi tatuati male". I lividi che simboleggiano le delusioni e gli eccessi che ci spingono ad abusare della sofferenza, danneggiando la bellezza della consapevolezza e tradendola.


“Un Demone La Mia Morale” rappresenta lo stato mentale che ci spinge verso l'affanno, cercando la felicità a ogni costo e facendoci perdere il giusto punto di vista sulla realtà che va oltre le apparenze. Il protagonista del brano si trova a "danzare in un cerchio di fuoco", ovvero un confine, un limbo che rappresenta le tentazioni e lo fa sentire fragile e solo, quasi emarginato, come "una lacrima di vetro che si rompe in mille pezzi", circondato da “un prato che fiorisce in silenzio”, indifferente alla sua sofferenza.


Attraverso “Un Demone La Mia Morale”, Stefano Attuario esplora la dualità della nostra personalità e ci invita a conoscerci meglio, a distinguere ciò che è bene da ciò che è male per noi. Il brano rappresenta un invito a scoprire la nostra vera natura e a mettere a fuoco i valori che guidano le nostre azioni. Le immagini evocative del testo creano una scenografia suggestiva e misteriosa, coinvolgendo l'ascoltatore in prima persona.


L'accompagnamento musicale si armonizza perfettamente con il messaggio espresso nel testo. La voce intensa di Attuario in alcuni tratti del brano riesce a trasmettere efficacemente la sua rabbia, un sentimento amplificato dalle chitarre distorte e dal ritmo incalzante della batteria.


La copertina del singolo, creata dall'artista Fabio Pigato, rispecchia l'essenza del brano. Un volto nero, non delineato e coperto da una maschera, permette all'osservatore di interpretare liberamente il suo significato. Lo sfondo in bianco e nero, sporco richiama le contraddizioni e le dualità presenti nel testo, creando un'atmosfera enigmatica e suggestiva. Stefano Attuario ha scelto Fabio Pigato per la realizzazione della copertina del singolo, attratto dalla sua arte astratta e non convenzionale. È interessante notare che l'artista sia riuscito a cogliere immediatamente l'essenza del brano, nonostante non abbia ascoltato la musica durante la creazione dell'opera.


“Un Demone La Mia Morale” sarà disponibile dal 30 giugno in radio e su tutte le piattaforme digitali e promette di emozionare gli ascoltatori con la sua profondità e la sua capacità di stimolare la riflessione.


BIOGRAFIA


Da sempre appassionato di musica inizia a suonare la chitarra da autodidatta, gran lettore di libri soprattutto biografici sempre inerenti ai personaggi musicali che ha sempre ammirato, ma non solo, rientra tra questi anche Charles Bukowski.

La lettura lo accompagnerà in un percorso creativo di scrittura, tanto da pubblicare 2 romanzi “Beautiful Day” e “Leggero il peso dell’amore”. Inoltre, partecipa e vince dei concorsi dedicati alla poesia con “Morte Amica", poesia dedicata a David Bowie pochi giorni dopo la sua scomparsa. Ha avuto esperienze musicali nel suo percorso, con collaborazioni che l’hanno portato a partecipare e ricevere apprezzamenti ad eventi e palchi importanti. Inoltre, conduce anche un programma su una web radio GBJ International, dal titolo BlackOut.


Nel web:

https://www.instagram.com/stefano.attuario

https://www.facebook.com/profile.php?id=1772848424

https://twitter.com/SteAttuario

https://youtube.com/@stefanoattuario6244


FRANCO SAININI

DIVINAZIONE MILANO SRL

Ufficio Stampa, Radio, Tv, Web & Social Network

Via Andrea Palladio n. 16 - 20135 Milano

Tel. 0258310655 mob. 3925970778

e-mail: ufficiostampa@divinazionemilano.it

web: www.divinazionemilano.it

13 visualizzazioni0 commenti
bottom of page